ver. 2.5 - 2019 61

   Corso di Tromba


Strumento a fiato, d'ottone, a bocchino, in uso con forme diverse fin dall'antichità più remota per segnali e quindi, a partire dal Rinascimento, come strumento musicale artistico. I perfezionamenti tecnici apportati nel Seicento permisero di inserire questo strumento in organici orchestrali più ampi, incentivandone l'utilizzo. La tromba assunse la sua forma definitiva nell'Ottocento, quando venne inventato il sistema di valvole e pistoni che permette di eseguire tutte le note della scala cromatica.
Lo strumento moderno, che può avere un'estensione di più di due ottave e mezza, è munito di tre pistoni, con tubo per tre quarti cilindrico e per un quarto conico terminante in un padiglione; i tipi di più largo impiego sono le trombe in si bemolle e in do (trombe medie, quelle più frequentemente usate), quelle acute in re, mi bemolle e fa, quelle gravi in mi bemolle e fa.

Obiettivi formativi   → Docenti


HOME | DIDATTICA | CERTIFICAZIONI | RICERCA | DOCENTI | ORCHESTRA | PRIVATISTI | MUSICARD©
Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2019