ver. 2.5 - 2019 53

   Corso di Direzione d'Orchestra


Il direttore d'orchestra dirige le esecuzioni musicali di un insieme di strumentisti. Sebbene la necessità di una guida ritmica ed espressiva fosse riconosciuta fin dall'antichità, l'uso di una gestualità manuale convenzionale risale al Medioevo, al praecentor, cioè al direttore di coro del canto gregoriano, il quale attraverso movimenti della mano indicava l'andamento della melodia. In epoca barocca, la guida degli ensembles era affidata a un membro dell'orchestra, in genere al primo violino o al maestro al clavicembalo.
Il tempo della composizione veniva scandito con un bastone battuto sul podio o con il battito del piede. L'uso della bacchetta si impose solo nell'Ottocento, quando iniziarono a differenziarsi il controllo del tempo dell'orchestra, affidato alla mano destra, e la trasmissione delle dinamiche, del fraseggio, del cd. 'andamento agogico' (crescendo e diminuendo, accelerando e allargando, e così via), affidato invece alla mano sinistra.
Obiettivi formativi   → Docenti


HOME | DIDATTICA | CERTIFICAZIONI | RICERCA | DOCENTI | ORCHESTRA | PRIVATISTI | MUSICARD©
Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio 2019